Pausa caffè

Non è inoltre difficile credere che il 79% degli europei ritenga che un moderato consumo di caffè possa aumentare la concentrazione.

Lo conferma l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA):  l’assunzione di 75 mg di caffeina (una tazzina di caffè circa) può incrementare l’attenzione e la vigilanza. Buone notizie per i consumatori di caffè, dunque, e, di conseguenza, in special modo per gli italiani, culturalmente e abitudinariamente legati all’uso delle quotidiane due o tre tazzine, a tal punto che addirittura il 61% degli intervistati non riesce a immaginare la propria vita senza…

Articoli recenti

Related Posts